Granigliatura abrasiva a nebulizzazione d’acqua rispetto a idrosabbiatura

Un confronto tra granigliatura a nebulizzazione d’acqua e idrosabbiatura…

Le tecniche innovative di sabbiatura a nebulizzazione d’acqua tendono a essere più efficienti. È tempo per un confronto!

Per molti anni l’idrosabbiatura è stato il metodo preferito per controllare la polvere generata dalla granigliatura abrasiva. Sebbene le macchine per l’idrosabbiatura siano ancora utilizzate ampiamente, presentano svantaggi importanti.


La granigliatura abrasiva a umido rimuove i rivestimenti, i contaminanti, la corrosione e i residui dalle superfici dure, proprio come la granigliatura a secco. La differenza è che il materiale di sabbiatura è inumidito prima di colpire la superficie, riducendo la ruggine e i costi di pulizia. Gran parte dei sistemi di sabbiatura umida sono dotati di anello a raggiera che forma una cortina d’acqua che circonda il flusso di abrasivo, inumidendo la polvere dopo l’impatto.
 

Benefici della sabbiatura a nebulizzazione d’acqua

La sabbiatura a nebulizzazione d’acqua offre una soluzione per alcuni svantaggi della sabbiatura tradizionale a umido. Questi sistemi combinano acqua e abrasivo in un contenitore sotto pressione d’acqua e iniettano la miscela nel flusso d’aria. La sabbiatura a nebulizzazione d’acqua ha alcuni importanti benefici:

·       Consente agli operatori di ridurre la produzione di polvere fino al 92%.

·       Permette di controllare con precisione la pressione dell’aria e la miscela di acqua e abrasivo, riducendo la quantità utilizzata di materiale e acqua.

·       Una minore quantità di materiale abrasivo e di acqua utilizzati si traduce in una pulizia meno impegnativa alla fine della giornata.

·       È adatta per sabbiare un’ampia serie di superfici con la massima qualità di finitura superficiale.
 


Confronto della sabbiatura a nebulizzazione d’acqua con l’idrosabbiatura

La seguente tabella comparativa mostrerà perché la sabbiatura a nebulizzazione d’acqua è una tecnologia efficace, efficiente ed ecologica, che permette di ottenere la migliore qualità di preparazione della superficie.


Sabbiatura a umido

-    Lascia una superficie ricoperta d’acqua
-
    Impatto ambientale alto:
        ·       Consuma tra i 20 e i 40 litri d’acqua al minuto
        ·       Consuma tra i 300 e i 500 chilogrammi di abrasivo all’ora
-
     Tempi più lunghi per la pulizia per i seguenti motivi:
        ·       abrasivo umido attaccato alla superficie
        ·       formazione di grandi quantità di fango o di abrasivo bagnato
-
     Scarsa visibilità dell’operatore attraverso l’elmetto a causa dell’accumulo di acqua e fango, che produce una sabbiatura meno precisa e una produttività inferiore


Sabbiatura a nebulizzazione d’acqua

-    Poca umidità sulla superficie
-    Impatto ambientale inferiore:
        ·       Consuma meno di 3 litri d’acqua al minuto
        ·       Consuma 50 chilogrammi di abrasivo all’ora
-    Meno disordine e meno pulizia per i seguenti motivi:
        ·       assenza di abrasivo attaccato alla superficie
        ·       creazione scarsa di polvere
        ·       quantità inferiore di fango e di abrasivo bagnato
-
    Visibilità eccellente dell’operatore per una sabbiatura più precisa
-
     Pieno controllo della pressione di sabbiatura
-
    Minore sforzo dell’operatore e minore impatto ambientale
-    L’acqua iniettata ad alta pressione migliora la produttività di rimozione dei rivestimenti


Cosa c’è da sapere di più sulle soluzioni innovative ed economicamente vantaggiose Graco per la sabbiatura a nebulizzazione d’acqua? Contatta un nostro esperto.

Fonte: Bundabergsandblasting

Contattate un esperto di sabbiatura

Inserisci un valore
Effettua una selezione
Inserisci un valore
Inserisci un valore
Effettua una selezione
Inserisci un valore
Inserisci un valore
Graco