Graco Inc.

Pronti, attenti, via alla miscelazione per la ottava Meraviglia del mondo

prodotti Graco Xtremeâ„¢ Mix vengono utilizzati oggi per il secondo progetto di irrigazione per importanza al mondo.

Il Grande Fiume Costruito dall'Uomo è un progetto spettacolare avviato in Libia nel settembre 1984. Si tratta del "fiume delle condutture", talvolta denominato "L'ottava Meraviglia del Mondo". Questo Grande Fiume Artificiale punta ad un trasferimento in massa delle acque dai bacini Kufra e Sareer sotto la superficie terrestre alle popolazioni concentrate sulla costa di Bengasi, Sirte e Tripoli. Una volta ultimata, la enorme rete di condutture si estenderà su circa 3.380 km.

Due speciali tubifici sono stati realizzati nelle regioni di Brega e Sareer al fine di rifornire le elevate quantità di tubi in calcestruzzo necessari per il progetto. Questi ultimi hanno un peso variabile fra 73 e 78 tonnellate, hanno un diametro di 4 metri e una lunghezza di 7,25 metri. Questo progetto del secolo si suddivide in tre fasi. La prima è rappresentata dalla posa delle condotte da Tazerbou e Sareer nel Sud fino ad Adjedabia nel Nord. La seconda fase sarà costituita dal trasporto di 2 milioni di metri cubi di acqua al giorno dai pozzi ubicati nella regione di Fezzan, oltre a mezzo milione di metri cubi provenienti da due pozzi nelle montagne di Hasawna. La terza fase prevede il pompaggio di altri 1,68 milioni di metri cubi d'acqua rispetto alle prime due fasi.

Sin dall'inizio, questo progetto prevedeva numerose attrezzature per la verniciatura a spruzzo protettiva di tubi, oltre a serbatoi di stoccaggio per gli impianti di pompaggio dell'acqua.

In alcuni di questi serbatoi di stoccaggio, il rivestimento interno palesava dei punti deboli, e in vari punti, si staccava anche dal substrato. Al fine di procedere con il progetto, era necessario applicare un nuovo rivestimento all'interno dei serbatoi.

In collaborazione con M.A.N. Ferrostaal e il fabbricante di vernici AMERON, il nostro distributore WILTEC BV nei Paesi Bassi ha selezionato lo Xtreme™ Mix 360 per applicare il materiale epossidico esente da solventi "AMERCOAT 391 PC". Dopo vari test, si è giunti alla conclusione che Xtreme™ Mix 360 era la giusta apparecchiatura per la corretta applicazione di questo materiale.

Un totale di 5 unità Xtreme™ Mix riscaldate complete è stato ordinato e consegnato in Libia ai primi del 2005. L'opera è ora completata, e i serbatoi di stoccaggio sono pronti per essere riempiti di acqua potabile.

Per ulteriori informazioni, contattare:
Peter van Keulen presso Wiltec, 
tel. 31 413244444, fax. 31 413244499