La storia di Graco

Seguite la storia di Graco dalla sua fondazione ad opera dei fratelli Gray nel 1926 fino ai giorni nostri. Da un’azienda familiare locale a un’azienda globale con 3.500 dipendenti.

History-1920-13054.jpg

FONDATA NEL 1926 - ALL’APICE DEI “RUGGENTI ANNI VENTI”

I fratelli Russell e Leil Gray costituirono la Gray Company nell’aprile del 1926 all’apice dei “ruggenti anni Venti”. I fratelli Gray fondarono l’azienda per produrre e commercializzare un lubrificatore portatile ad aria compressa inventato da Russell mentre lavorava come addetto a un parcheggio. La sua fantastica idea emerse mentre armeggiava con un ingrassatore manuale nelle gelide temperature di Minneapolis che trasformavano il grasso lubrificante in una melma densa. La prima sede della nuova impresa costituita dai fratelli Gray iniziò a operare al 120 South Tenth Street di Minneapolis.

Men in front of Graco building

Anni ’30

DIVISIONE APPARECCHIATURE DI LUBRIFICAZIONE

Mentre si approssimavano gli anni ’30, la Gray Company si ritrova in uno dei periodi più tumultuosi della storia americana: la Grande Depressione. In questo contesto, l’azienda ha costruito una nicchia di mercato che ne ha mantenuto la capacità di crescita. La crescente domanda di apparecchiature per la lubrificazione induce i fratelli a sviluppare lubrificatori più grandi e specializzati. Caricano quindi le nuove apparecchiature su un rimorchio dimostrativo itinerante e si imbarcano in un tour attraverso il paese, aumentando le vendite e ampliando la rete di distribuzione. Improvvisamente, ci siamo ritrovati leader nel settore delle apparecchiature per la lubrificazione.

history-1940-13035.jpg

Anni ’40

NASCITA DELLA DIVISIONE APPARECCHIATURE INDUSTRIALI

Durante la Seconda guerra mondiale negli anni Quaranta, la Gray Company modifica la propria capacità produttiva per sostenere lo sforzo bellico. Abbiamo sviluppato il famoso Convoglio Luber, che si è rivelato prezioso per mantenere perfettamente lubrificati i camion, le jeep, i carri armati e gli aerei degli alleati in tutta Europa e nel Pacifico. Infatti, la Gray Company si guadagna due degli ambiti riconoscimenti “E” dell’Esercito e della Marina per l’efficienza nella produzione bellica. Con il ritorno alle operazioni in tempo di pace nel 1945, l’azienda amplia la propria attività con la costituzione della Divisione Apparecchiature Industriali. L’aggiunta della nuova divisione pone la Gray Company sulla strada che la avrebbe condotta ben oltre le sue radici di produttore di nicchia. 

Anni ’50

PRIMA PISTOLA A SPRUZZO AIRLESS

Mentre il consumismo su larga scala proietta in avanti l’economia statunitense negli anni ’50, la Gray Company vede l’opportunità di progettare apparecchiature per la gestione dei fluidi e la finitura per le aziende che producono beni di consumo. Nel frattempo, mentre il core business dell’azienda continua a prosperare, nel 1958 viene introdotto il primo spruzzatore di vernice airless, un progresso che trasforma la Gray Company in un leader di mercato nel settore della verniciatura a spruzzo. Alla ricerca di nuove proprietà per accogliere le attività operative in espansione, nel 1954, vengono acquistate le proprietà Hanna lungo il fiume Mississippi, che in seguito diventeranno la sede centrale dell’azienda.

uomo sull’ala di un aereo

Anni ’60

ESPANSIONE DEL MERCATO INTERNAZIONALE

In un decennio di rapidi cambiamenti e sconvolgimenti - spesso definito come la “Nuova Frontiera” - gli anni ’60 hanno rappresentato anche un punto di inflessione per la Gray Company che registra una crescita stabile nei mercati globali. L’azienda interviene rapidamente per creare un’infrastruttura adeguata per gestire la crescita a livello mondiale, costituendo il primo reparto esportazioni nel 1960, seguito dalla prima divisione vendite internazionali con filiali in Europa, Asia, Sud America e Canada.

Verso la fine degli anni ’60 abbiamo cambiato ufficialmente il nome in Graco Inc. e abbiamo convertito l’azienda in una società di capitali. Abbiamo anche subito un cambiamento di leadership quando David A. Koch è diventato CEO dopo il pensionamento di Harry Murphy nel 1962.

uomo che aziona il modulo Lubemaster
Centro tecnico Graco

Anni ’70

RADDOPPIO DELLE VENDITE E REALIZZAZIONE DI UN’ACQUISIZIONE STRATEGICA

Graco raggiunge un volume di vendite pari a 50 milioni di dollari nel 1971, appena cinque anni prima di celebrare il nostro 50° anniversario. Alla fine del decennio, le vendite risultano raddoppiate per un volume di 100 milioni di dollari. Questa crescita è ottenuta consolidando la posizione nei mercati in cui era già presente ed entrando in mercati nuovi. Graco acquisisce H.G. Fischer & Co., con sede a Chicago, che aggiunge una pistola a spruzzatura elettrostatica di vernice alla gamma di prodotti dell’azienda, rafforzando notevolmente la posizione nel mercato della finitura industriale e automobilistica. Graco inoltre autorizza un frazionamento azionario tre-per-due nel 1973, il primo nella nostra storia. Nel corso degli anni questo sarebbe avvenuto altre 11 volte!

Tracciatura di linee al Metrodome nel 1980

Anni ’80

STABILIRE UN NUOVO RECORD NELLA PRODUZIONE

Nel corso degli anni ’80, Graco ha più prodotti in sviluppo che in qualsiasi altro momento della sua storia. L’azienda viene riorganizzata in divisioni operative per concentrarsi in modo più efficace sulle principali opportunità di mercato. Da questa struttura si sono evolute le attuali Divisione apparecchiature industriali, Divisione apparecchiature per conto terzi e la Divisione apparecchiature per lubrificazione. Nel 1983, abbiamo introdotto più prodotti innovativi di successo che in qualsiasi altro anno, in particolare nelle applicazioni di sigillanti e adesivi, con la crescita del mercato dell’elettronica. A metà del decennio, abbiamo quotato il nostro titolo ordinario presso la Borsa di New York sotto il simbolo di trading "GGG."

Anni ’90

INNOVAZIONE TECNOLOGICA

Nell’era dell’informazione degli anni ’90, Graco sfrutta la tecnologia emergente incorporando l’elettronica all’avanguardia nei nostri spruzzatori e fornendo ai produttori la capacità di programmare le funzioni nelle apparecchiature di dosaggio, rendendo più facile il cambio dei materiali e il monitoraggio dell’utilizzo. Gli anni ’90 hanno portato alla luce i nostri innovativi traccialinee LineLazer™ per la tracciatura di segnaletica. La crescita nel corso del decennio produce l’espansione del nostro Russell Gray Technical Center per l’accelerazione dello sviluppo dei prodotti; una fabbrica per la produzione di pistole a spruzzo a Sioux Falls, South Dakota; una nuova sede europea in Belgio; e un impianto di produzione e distribuzione di livello mondiale a Rogers, Minnesota. Consolidando le operazioni di produzione e distribuzione in tutto il mondo, siamo riusciti ad acquisire sempre maggiore efficienza e redditività. 

Sotto la direzione di George Aristides, Graco inizia la sua più aggressiva azione per aumentare le vendite e i profitti. Mentre le vendite aumentano da 322,6 milioni di dollari nel 1993 a 450,5 milioni di dollari nel 1999, l’utile netto balza dai 9,5 milioni di dollari nel 1993 a 59,3 milioni di dollari nel 1999. 

Ufficio Graco in Belgio 1990 circa

Anni 2000

Ulteriori acquisizioni, prodotti rivoluzionari

Mentre Graco entra nel XXI secolo, nel 2001 si celebra il 75° anniversario dell’azienda. Dal 2000 al 2010 continua a prosperare attraverso obiettivi e strategie ben definiti che producono prodotti di alta qualità in ogni linea di business. Tra questi abbiamo il nostro primo Reactor™ per l’applicazione di schiume bicomponenti, poliurea e resine epossidiche. Siamo cresciuti anche attraverso diverse acquisizioni strategiche, tra cui PBL, Sharpe Manufacturing Co., Liquid Control e Gusmer, Lubriquip, GlasCraft e Airlessco. Oltre a un flusso costante di acquisizioni, l’azienda investe molto in capacità, aprendo un nuovo impianto di produzione a Suzhou, in Cina, e ampliando le attività in Ohio e Sud Dakota. Pat McHale è nominato presidente e CEO nel 2007.

uomo che spruzza schiuma in un attico
RoadLazer

Anni 2010

1 MILIARDO DI DOLLARI DI RICAVI E UN’ATTIVITÀ NEL SETTORE DEL PETROLIO E DEL GAS NATURALE

Nel 2012, Graco raggiunge una pietra miliare significativa per la crescita dell’azienda, superando per la prima volta il miliardo di dollari di fatturato. Questo decennio è segnato anche da importanti acquisizioni, tra cui QED Environmental Systems (QED), produttore leader di soluzioni per la gestione dei fluidi per i crescenti mercati del monitoraggio e della bonifica ambientale, ed EcoQuip, che progetta e produce sistemi ecologici di sabbiatura abrasiva a nebulizzazione d’acqua per la rimozione del rivestimento e la preparazione delle superfici. Entrambe le acquisizioni hanno aperto opportunità in mercati di nicchia dove la nostra presenza era scarsa o nulla. Ancora una volta, in seguito alle acquisizioni di Alco Valves and High Pressure Equipment Company nel 2014 e nel 2015, Graco lancia un’importante business-unit dedicata al servizio dei mercati del petrolio e del gas naturale.

Graco continua a crescere investendo in nuovi prodotti a un ritmo superiore rispetto ai concorrenti, trasferendo la propria tecnologia in nuovi mercati e applicazioni, espandendo la propria presenza globale e perseguendo acquisizioni chiave. Siamo orgogliosi del nostro umile inizio oltre 90 anni fa e fieri del punto in cui siamo arrivati oggi.

donna e uomo in fabbrica con robot

Futuro

PRODOTTI DELLA MASSIMA QUALITÀ NEL SETTORE, UN SERVIZIO CLIENTI DI ASSOLUTA ECCELLENZA

Quando Pat McHale viene nominato Amministratore delegato dopo una carriera in Graco iniziata nel 1989, aveva già aiutato a modellare e a immaginare un futuro che ci vedeva come fabbricante di prodotti per la gestione dei fluidi della più alta qualità del settore, in grado di affrontare diversi mercati. Tutto supportato dalla promessa di un servizio clienti eccezionale.

Quando gli viene chiesto cosa prevede per il futuro, Pat assume un tono ottimista: “Sono entusiasta del futuro di questa organizzazione e delle fondamenta che abbiamo sviluppato. La nostra cultura è forte, abbiamo processi consolidati, una copertura geografica superiore con partner distributori di livello mondiale e un team di dipendenti che non cambierei con nessun altro”.

Leadership


Il team dirigenziale di Graco

Graco è guidata da un team di dirigenti esperti e capaci, dedicati a soddisfare le esigenze di clienti, dipendenti, azionisti e comunità.

Graco