Spruzzatura di primer allo zinco inorganico

La gestione del materiale è il fattore chiave

Il fattore principale è la gestione del materiale anziché il tipo di pompa utilizzato. I primer miscelati pesano 2,39-3,50 kg/l (20-30 lb/gal). Lo zinco inorganico è fondamentalmente zinco metallico in polvere miscelato in un fluido base senza resine organiche per mantenerlo in sospensione. Questo perché l'obiettivo è applicare lo zinco in modo tale che aderisca alla superficie di tutto l’altro zinco e substrato metallico.

Si ottiene un’eccellente protezione dalla corrosione solo se lo zinco sacrificale è conduttivo rispetto al substrato metallico. I leganti a base di resine epossidiche o polimero riducono significativamente tale conduttività. È questa la differenza tra i rivestimenti a base di zinco organico e inorganico.

Dal punto di vista della gestione dei fluidi, il materiale deve essere completamente condizionato in sospensione, quindi mantenuto in sospensione per tutto il tempo in cui si trova nel secchio, nella pompa, nel tubo flessibile e nella pistola. Se lo si lascia depositare o se ne consente il filtraggio attraverso una sfera e una sede, non conta l'attrezzatura utilizzata, si verificheranno problemi. 

Inizio / preparazione

  1. Non miscelare lo zinco finché non si è pronti per spruzzare
  2. Stare pronti a spruzzare l’intero lotto senza interruzioni
  3. Evitare di tenere la pistola troppo sotto o sopra il secchio, poiché lo zinco si depositerà nel tubo a causa della gravità
  4. Utilizzare un tubo flessibile a frusta corta da 3/8" di diametro interno x 15,24 m (50 ft) di lunghezza massima
  5. Evitare gomiti acuti sulle linee del fluido del sifone o dell'uscita
  6. Utilizzare un filtraggio massimo di 30-60 mesh sulla pompa o sulla pistola

Miscelazione del fluido e dello zinco

  1. Utilizzare un miscelatore potente; almeno 3/4 HP con un miscelatore di tipo Jiffy 5"
  2. Aggiungere lentamente la polvere e continuare la miscelazione per 5 minuti dopo l'introduzione della polvere
  3. Filtrare il fluido miscelato con un filtro a 30 mesh
  4. Miscelare per altri 5 minuti
  5. Mantenere il fluido miscelato in agitazione fino al termine della spruzzatura e pronto per il lavaggio

Iniziare la spruzzatura

  1. Iniziare con la pistola a spruzzo non montata sul tubo flessibile
  2. Caricare e far circolare il fluido attraverso il tubo flessibile quindi di nuovo nel secchio di alimentazione a bassa pressione
  3. Collegare la pistola e aggiungere una pressione sufficiente per ottenere un ventaglio
  4. Spruzzare

Al termine della spruzzatura

Se occorre interrompere la spruzzatura, scaricare la pressione del fluido da pompa, tubo flessibile e pistola. Quando una sfera della pompa mantiene pressione nella sede, alcune particelle di zinco rimarranno intrappolate tra la sfera e la sede. La differenza di pressione del fluido attraverso la sfera e la sede spingerà fuori il solvente, raccogliendo molte particelle di zinco in quel punto. Ciò causa due problemi:

1.     Le particelle accumulate bloccano il passaggio e riducono il movimento della sfera.

2.     Alcune particelle impediscono alla sfera di restare completamente in sede, danneggiando il "filo" ad alta velocità della sfera e/o della sede.

Ciò vale per tutte le valvole del sistema, le valvole di ritegno della pompa, le valvole a sfera e la pistola a spruzzo. Anche per brevi pause, scaricando la pressione del fluido e/o con una circolazione a bassa pressione, è possibile evitare problemi di funzionamento per molto tempo. Lavare non appena terminato di spruzzare.

Lavaggio

Il lavaggio tende a rimuovere ancora di più lo zinco dalla sospensione. Non lasciare penetrare nella pompa. Lavare a una velocità abbastanza elevata per pulire le zone morte. Ricordarsi che è la velocità del fluido a pulire, non la pressione.

  1. Far ricircolare il fluido di lavaggio nel secchio con l'agitatore spento e il tubo di prelievo del sifone rimosso dal fondo
  2. Infine, smontare e pulire il pompante per eliminare qualsiasi accumulo di zinco dalle valvole di ritegno e dalle guarnizioni

Pompanti

Pompanti Xtreme rispetto a quelli della concorrenza

I pompanti Graco Xtreme sono i migliori da usare per questi materiali, principalmente perché sono più facili da smontare e pulire o sottoporre a manutenzione rispetto alle pompe concorrenti. Nessuno dei nostri concorrenti offre pompanti con sfere, sedi o rivestimenti di asta e cilindro migliori rispetto a Graco, ma alcuni di questi modelli sono molto più difficili da utilizzare.

Damaged ball valve

Se le sfere rappresentano il punto di guasto per particolari tipi di zinco inorganico, noi offriamo sfere in ceramica in grado di resistere maggiormente. Le sedi sono già in carburo e sono estremamente dure. Le sedi e le sfere devono essere sempre sostituite insieme. Le sfere possono apparire molto peggio, ma la minore usura sulla sede consentirà un certo volume di perdita e inizierà rapidamente a intaccare una nuova sfera. L'immagine in alto mostra un esempio di sfera di ritegno di ingresso pesantemente danneggiata.

Sfere in ceramica all’ossido di alluminio

per pompe con pompante Graco Xtreme

Dimensione sfera Materiale Codice Pistone Valvola di ingresso
0.312  ceramica Al2O3  119259 36-58 cc   
0.438  ceramica Al2O3  xxxxxx 72 cc   
0.500 ceramica Al2O3 119260    
0.750  ceramica Al2O3 111453 145-180 cc  
0.875 ceramica Al2O3 118602 220-250 cc  
1.000  ceramica Al2O3 117321 290 cc  36-115 cc
1.250  ceramica Al2O3 119264   145-180 cc
1.500  ceramica Al2O3 131271   220-290cc
         

Contattate un esperto

Inserisci un valore
Effettua una selezione
Inserisci un valore
Inserisci un valore
Effettua una selezione
Inserisci un valore
Inserisci un valore
Graco